mercoledì, ottobre 08, 2008

63esimo schermo

Meglio parlarsi chiaro: questo è uno schermo per gente con il cuore freddo e la mano calda. Del resto siamo arrivati al 63esimo schermo, da qui in poi non si scherza più. Per passare velocemente al prossimo livello dovete saltellare sulle vostre bolle fino ad arrivare a piano superiore dove ci sono gli alieni. Naturalmente per farlo dovete restare ai bordi dello schermo, altrimenti i fessacchiotti del piano di sopra vi abbrustoliscono con i loro fetidi raggi fulminanti. Una volta arrivati in alto fermatevi un secondo sul gradino esterno, riprendete fiato e poi partite a raffica: occhio che per sistemare i fetidoni dovete essere più veloci della luce. Va da sé che se non aveto lo sparo (caramella gialla) la situazione si fa tremendamente cazzuta, perché loro viaggiano alla velocità della luce. Cosa ancora più fastidiosa gli alienacci si sbollano subito, quindi cercate di essere rapidissimi per evitare di ritrovarveli tra i piedi ancora più veloci e pericolosi. Chiaro che se siete in due il tutto si fa più velocemente, ma neanche tanto visto che i problemi di fondo dello schema (arrivare in alto e la velocità dei maledetti) restano comunque. Come al solito cliccando sul titolo trovate il link al video tutorial dello schermo.

2 commenti:

Actarus ha detto...

Complimentoni... hai vatto un blog che è una genialata.
Mi hai fatto commuovere dalla nostalgia, ripensando alle ore passate in sala giochi ad imbollare mostriciattoli

Baron Von Blubba ha detto...

Grazie Actarus!